Conferenza Mr.Spalletti vigilia Cagliari vs Roma

di Giuseppe Leanza.

Roma 27.08.2016. La conferenza stampa di Mr. Spalletti non poteva non esordire con il pensiero, il cordoglio e il dolore dello stesso tecnico portavoce della societa’ giallorossa tutta. Ci si e’ poi spostati  ancora sull’eliminazione in Champions dove il tecnico si e’ assunto le sue responsabilita’ e, parlando di De Rossi, lo ha definito un punto fermo della squadra anche nel futuro ( De Rossi convocato anche dal Ct della Nazionale Ventura nella prossima gara ). Parlando del Cagliari: “Rastelli ha una bella rosa e lui e’ uno che cambia di frequente modulo di gioco”. La Roma a Cagliari giochera’ con la difesa a quattro e sdi sicuro senza Totti, non convocato. La Roma, ha concluso il tecnico di Certaldo, deve ripartire con il lavoro quotidiano e l’atteggiamento giusto.

Spalletti.jpg

“La Roma, il Porto, l’Europa League…”

di Giuseppe Leanza – “La Roma impatta male all’esordio di Champions League dimostrando di non essere all’altezza della massima competizione europea per clubs ( in buona compagnia tra l’altro, vedi Ajax e Villareal ) e retrocedendo quindi in Europa League. E lo fa con molti rimpianti, vista la mediocre stazza della squadra portoghese, i tanti e gravi errori commessi e sopratutto visto il sorteggio con le quali, nel gruppo G, la squadra guidata da Nuno Espirito Santo e’ capitata ( Leicester, Bruges e Copenaghen ). Per non piangere troppo sul latte versato ci rifacciamo gli occhi con il gruppo E nel quale la Roma ha pescato i ceki del Viktoria, i rumeni dell’Astra e gli austriaci del Rapid. Di fatto un passaggio agli ottavi anticipato. Dopo i tanti milioni buttati in una sola sera ora e’ d’obbligo ricompattarsi e guardare avanti in maniera reale ( una Champions la Roma in questa stagione non l’avrebbe vinta ) consapevoli di poter puntare da vincenti al campionato ( perche’ no? ) e alla stessa Europa League, concorrenti ( nove sulla carta: M.Utd, Zenit, A.Bilbao, Ajax, S.Donetsk, Schalke, Fiorentina, Inter e Villareal ) permettendo, ma di sicuro alla portata dei ragazzi di Spalletti”. Nelle due foto seguenti: il primo goal del Porto e l’espulsione di de Rossi. Altre foto Roma vs Porto sulla home di Scatto.Org ( http://www.scatto.org ).

 

20.08.2016, Roma vs Udinese 4:0 Articolo e Foto ( G.Leanza – Scatto.Org )

Campionato di serie A 2016_17. 1a giornata. Roma vs Udinese: 4-0 di Giuseppe Leanza 

Torna il campionato e la Roma, gia’ scesa in campo ad Oporto per la gara di andata dei preliminari di Champions League, si presenta davanti al proprio pubblico in grande spolvero, centrando una quaterna secca in una sfida dai due volti ( entrambi a proprio favore ), uno per frazione di gioco. Il poker infatti e’ stato calato interamente nella ripresa e per la precisione negli ultimi 25 minuti con due rigori trasformati da Perotti ( subentrato a El Sharaawy ) per falli subiti rispettivamente da Dzeko e Salah e poi per le reti dei due calciatori appena citati. Un risultato che ha permesso a Spalletti di vivere sereno in attesa della gara di ritorno contro il Porto. Una Udinese quella di Iachini che ha subito l’onda d’urto di una squadra che sembra davvero pronta ad annullare il gap di inferiorita’  fin qui troppo evidente accumulato in questi ultimi anni verso la Juventus, anch’essa vittoriosa nell’anticipo della prima giornata. E’ ancora calcio d’agosto e’ vero, ma sembra davvero la Roma piu’ forte della gestione americana questa, mentre la Juventus forse sazia di mangiare la solita minestra, sembra davvero ben organizzata per l’assalto definitivo alla Champions League. Un piccolo-grande vantaggio per i giallorossi, i quali sulla carta appaiono almeno alla pari dei bianconeri ed entrambe una spanna sopra a tutte le altre squadre del campionato. ( di seguito cinque scatti della gara. Per tutte le altre foto: www.scatto.org   ).